La curcuma (Curcuma longa) è una pianta perenne erbacea rizomatosa della famiglia dello zenzero, le Zingiberaceae. È originaria del subcontinente indiano e del sud-est asiatico. Per la preparazione dell’estratto vengono utilizzati i rizomi di colore da giallo ad arancione, di forma cilindrica e fortemente aromatici.

Tre principali curcuminoidi caratterizzano la curcuma. Questi costituenti bioattivi sono la curcumina, la metossicurcumina e la bisdemetossicurcumina. I principali costituenti dell’olio volatile della curcuma sono i sesquiterpeni bisabolanici ar-turmerone, curlone, α-turmerone, β-turmerone e bisacumolo.

L’analisi degli estratti di curcuma è fondamentale per determinare la qualità del materiale vegetale o dei suoi prodotti trasformati. Una combinazione di HPLC, DAD e FD e spettrometria di massa (MS) utilizzando un’interfaccia elettrospray (ESI) è necessaria per l’identificazione dei curcuminoidi, mentre GC-MS e GC-FID sono utilizzati per la caratterizzazione della frazione volatile.

OxiTurmeric® è un estratto innovativo di Curcuma longa che contiene l’85% di curcuminoidi (compresi curcumina, demetossicurcumina, bisdemetossicurcumina in rapporto 1.0:0.30:0.15) e il 15% di frazione volatile (compresi turmerolo, α-turmerone, β-turmerone, ar-turmerone, curlone). I curcuminoidi sono ottenuti trami estrazione idroalcolica, mentre la frazione volatile è ottenuta tramite Estrazione Supercritica Fluida utilizzando CO2 come solvente. I due estratti vengono quindi miscelati con un processo brevettato da Biosfered per ottenere OxiTurmeric®.

I benefici per la salute della curcumina sono limitati dalla scarsa biodisponibilità orale che può essere attribuita al cattivo assorbimento, all’alto tasso di metabolismo e alla rapida eliminazione sistemica dal corpo. Pertanto un elevato contenuto di curcumina standardizzata è un prerequisito necessario per un effetto migliore. Numerosi componenti della curcuma come i sesquiterpeni bisabolanici posseggono potenti attività biologiche e contribuiscono al naturale bioassorbimento della curcumina.