IL PIÙ ALTO CONTENUTO DI FURANODIENI SUL MERCATO

La tecnica di estrazione messa a punto da Biosfered consente di ottenere un estratto ad elevata percentuale di furanodieni nelle analisi gascromatografiche. L’utilizzo di uno standard interno permette la precisa quantificazione dei furanodieni che sono espressi sul peso del prodotto finito (con concentrazioni >40 g/Kg).

Estratto polvere

Estratto di mirra in polvere ottenuto a bassa temperatura tramite un processo brevettato da Biosfered (TO2014A000084) che conserva tutte le proprietà della materia prima originale.

Estratto fluido

È l’unica fonte liquida di estratto di gommoresine di mirra presente sul mercato. È priva di etanolo e offre una serie unica di applicazioni commerciali.

Myrliq possiede quattro attività principali

Attività analgesica

Attività analgesica

Studi condotti sui furanodieni della pianta hanno dimostrato che il furaneudesma-1,3-diene e il curzerene presentano attività analgesica dovuta a interazione con i recettori degli oppioidi del sistema nervoso centrale.

Attività anestetica

Attività anestetica

I furanodieni come il furanodiene-6-one e il metossifuranoguaia-9-ene-8- one, sono dotati di proprietà anestetico-locali dovute al blocco selettivo e reversibile dei canali del sodio.

Attività antimicrobica

Attività antimicrobica

l furanodiene-6-one e il metossifuranoguaia-9-ene- 8-one, a concentrazioni comprese tra 0,18 e 2,8
mg/ml, hanno attività verso agenti patogeni quali Escherichia coli, Staphylococcus aureus, Pseudomonas aeruginosa e Candida albicans.

Attività antinfiammatoria

Attività antinfiammatoria

L’estratto di mirra inibisce la produzione di IL-6 e IL-8 in cellule di fibroblasti gengivali umani; blocca le proteine che intervengono nel processo infiammatorio come le Cox; inoltre inibisce la formazione di NO, ROS,TNF-α, PGE2, NF-kB e MAPK. Studi clinici indicano come l’estratto di mirra induca significativi miglioramenti dell’osteoartrite.